lunedì 12 febbraio 2018

Collaborazione Amarò Kura Kura: Un Nuovo Concetto di Benessere

Buon inizio di settimana carissime, domani si concludono i festeggiamenti di Carnevale e, quando ci alzeremo da tavola, saremo così pieni e satolli da respirare con fatica :) 
A parte gli scherzi, noi italiani amiamo le tradizioni e non possiamo esimerci dinanzi ad un bel piatto di lasagne, polpette, chiacchiere e castagnole ma a fine pasto ci concediamo anche un bicchierino di amaro per sentirci più leggeri e meno colpevoli!
Gli amari che conosciamo però sono tutti alcolici e spesso ricchi di zuccheri e conservanti vari...invece Amarò Kura Kura è privo di tutte quelle sostanze nocive appena citate e possiede non solo proprietà digestive ma anche rinfrescanti, depurative e tonificanti. Il profumo alla liquirizia è molto piacevole ma il sapore acre, se decidete di berlo pure, potrebbe non piacere a tutti i palati perchè è molto amaro.


Personalmente, se una bevanda ha un gusto che non m'ispira particolarmente, non riuscirò mai a berla con vero interesse e piacere. Ecco perchè ho trovato delle varianti utilissime per poter consumare questo elisir salutare e sentirmi anche appagata. Se aggiungete un pò di chinotto e qualche fetta d'arancia con ghiaccio, vi assicuro che vi piacerà tantissimo il sapore e sarà anche divertente e originale, consumare questo drink in compagnia d'amici :)
Passando alle considerazioni finali, che credo possano esservi maggiormente d'aiuto, ho notato il potere drenante e depurativo. Inoltre, proprio perchè non c'è alcool, è un prodotto che può essere consumato benissimo anche dai nostri figli perchè il contenuto è naturale e ricco di erbe officinali.

ecco il link del sito: http://www.kurakura.it/

2 commenti:

  1. Interesting post dear! thanks for sharing xx

    RispondiElimina
  2. Davvero interessante questo amaro senza alcool, conosco un paio di amici astemi che sarebbero sicuramente interessati a provare il piacere di un digestivo simile

    RispondiElimina